Viareggio a febbraio vuol dire Carnevale, Sole, Sport
Una miscela che significa spettacolo, passione, allegria, fatica e soddisfazione.

E tutto questo costituirà l’ideale teatro della terza edizione del Carnival Duathlon Sprint,
organizzato dalla società viareggina Escape Tuscany Triathlon per domenica 24 febbraio.
Partenza alle ore 12.00; l’arrivo e la zona cambio che sono il cuore pulsante di ogni gara di Triathlon e Duathlon, saranno, grazie alla collaborazione ormai consolidata con la Fondazione Carnevale, proprio in Cittadella con i grandi carri a fare da proscenio al passaggio degli atleti.

Patrocinata dai Comuni di Viareggio e Camaiore, la gara si svolgerà nelle immediate vicinanze
della Cittadella, riducendo ala minimo l’impatto su traffico e viabilità :
le prime due frazioni di corsa e bici vedranno interessate solamente via fratelli Rosselli e via del
Magazzeno, che saranno completamente chiuse al traffico dalle ore 11 alle ore 14, con una frazione finale di corsa particolarmente intensa e spettacolare che prevede un passaggio sull’argine del Fosso dell’Abate e finish line proprio al centro della Cittadella.

In una edizione del Carnevale dedicata alla donna e che sta riscuotendo un successo e una
risonanza enorme, anche la manifestazione sportiva cavalca lo stesso spirito riservando
condizioni e premi speciali a loro dedicati.

E a sottolineare la perfetta identità di intenti con la Fondazione Carnevale , dalle ore 14.30 Ondina e Burlamacco presenzieranno alle premiazioni davanti all’hangar del costruttore Massimo Breschi con il suo “Branco” , preludio ideale alla grande festa prevista in Cittadella per il pomeriggio.Immancabile la presenza dell’Assessore alla Cultura e Sport del Comune di Viareggio Sandra Mei alla cerimonia delle premiazioni da sempre sostenitrice di tutte le manifestazioni targate ETT.
Presente anche l’Assessore Ambiente e Sport Sara Pescaglini del Comune di Camaiore.

Re Carnevale, come spesso riesce a fare, promette una giornata quasi primaverile col sole che
accompagnerà gli atleti verso l’ incoronazione della Regina e del Re della terza edizione del
Duathlon di Carnevale.

Stavolta sarà dura nascondersi dietro all’ormai famoso motto : Hai freddo? STAY HOME